Informazioni

AganoorMarconi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
     
 

     

Rapporto di Autovalutazione visionabile

dal portale

 

 

Atto d'indirizzo  2019 - 2022

 

Aggiornamento RAV 2017

 
     

Piano di Migliormanto (P.D.M.)

 

Piano Annuale per l'Inclusività 2018 - 2019

     

Progetto triennale Animatore Digitale

nell'ambito del P.N.S.D.

 

Piano Triennale dell'Offerta Formativa.

Scarica il documento integrale.

  2016 - 2019

     

Rapporto di valutazione esterna

 

La valutazione esterna per il

miglioramento della scuola

Lettera del NEV al Comune di Napoli

     

Criteri attribuzione bonus per la valorizzazione del merito dei docenti deliberati dal Comitato di Valutazione

Si comunica che nella riunione del giorno 29/06/2017 il Comitato di Valutazione, relativamente alla valorizzazione del merito dei docenti, ha approvato all'unanimità l'abolizione della domanda per l'accesso al bonus.

 

 

Brochure Offerta Formativa

 

     
Archivio
     
P.A.I. 2017 - 2018   Atto di indirizzo 2016-2019
P.A.I. 2016 - 2017    
P.O.F. 2015 - 2016    

_________________________________________________________________________
   
 
obiettivi formativi_________________________________________________

 

√  Formare ad una convivenza serena nella reciproca accettazione

√  Avere una consapevolezza delle scelte e delle proprie potenzialità

√  Partecipare alla vita comune

  Educare alla conoscenza, accettazione e cultura di ognuno

Offrire un livello di istruzione tale da poter affrontare una società complessa e diversificata, che    richiede padronanza dei linguaggi e delle nuove tecnologie

Saper riconoscere i valori e l’identità dell’ambiente in cui si vive, acquisendo strumenti, metodi di analisi e di proposta

Sentirsi partecipe ad un processo di crescita continuo dalla scuola primaria, alla scuola secondaria di I grado, alla scuola secondaria di II grado

 

obiettivi principali_________________________________________________

 

√  Ridurre il tasso di dispersione scolastica

√  Sensibilizzare le famiglie a partecipare all'istruzione dei propri figli

√  Fare dell'istituzione scolastica un punto di accoglienza e di riferimento sul territorio

Stabilizzare e rendere efficiente la rete inter-istituzionale già esistente, per garantire una           partecipazione attiva e condivisa

√  Garantire il diritto allo studio dei diversi ceti sociali

√  Far diventare la scuola un punto di riferimento e di aggregazione sul territorio sia per gli alunni che per le loro famiglie, promuovendo iniziative rivolte a motivare, sensibilizzare i più restii e garantire il diritto allo studio per tutti